Catasto e affitti, sventato attacco al patrimonio degli italiani

“Sventato attacco al risparmio immobiliare degli italiani”. Così Lettera150, il think tank costituito da circa 300 docenti universitari, che saluta con favore l’accordo raggiunto in seno al governo Draghi, in merito alla delega fiscale, grazie in particolare alla decisa azione politica di Matteo Salvini che ha condotto in prima persona la trattativa con il Presidente Continua a leggere

Affitti, Lettera150: aumento cedolare impoverisce ceto medio. Il governo ci ripensi

L’incremento dell’aliquota della cedolare secca sugli affitti rischia di avere effetti gravi sull’economia italiana, in generale, e sul ceto medio, in particolare. A dirlo Lettera150, il think tank costituito da oltre 300 accademici, in un appello al Governo perché non inserisca nella delega fiscale in discussione in Parlamento anche la revisione della cedolare.“L’imposizione fiscale sulla Continua a leggere

Catasto: la riforma farà salire la tassazione

‘Stupisce che proprio mentre la guerra è in Europa, in un momento in cui dovrebbe essere massima la coesione nazionale, il governo minacci la crisi su un tema altamente divisivo che non appartiene neppure al programma concordato quale quello del catasto”. Così Lettera150, il think tank costituito da oltre 300 tra professori universitari, magistrati, professionisti. Continua a leggere

Riforma Cnr, Lettera150: sia garantita trasparenza. Modificare legge di bilancio

La legge di bilancio, in discussione al Senato, prevede la riforma del Cnr. “Il Consiglio nazionale delle ricerche, primo ente in Italia e con un bilancio di circa un miliardo di euro, e’ strategico per lo sviluppo scientifico, culturale ed economico del Paese, e ancora di più lo sarà con la gestione dei fondi che Continua a leggere

Lettera150 chiede di fermare l’iter di approvazione del ddl Zan

Lettera150, think thank di circa 300 professori universitari, manifesta forti preoccupazioni per il contenuto della proposta di legge Zan.Essa, infatti, cristallizza in norme giuridiche alcune definizioni non chiare, oggetto di ampio dibattito sul piano scientifico. Queste definizioni – prosegue Lettera 150 – sono trasformate in dogmi che possono limitare in maniera illegittima la libertà di Continua a leggere

Reclutamento ricercatori, Lettera150: no a commissari a spese proprie

“Apprendiamo stupefatti che la riforma del reclutamento dei futuri ricercatori a contratto prevederebbe che i commissari esterni non abbiano diritto ad alcun rimborso delle spese di missione. È la prima volta che una legge prevede esplicitamente che un dipendente pubblico sia tenuto a sostenere le spese per svolgere un compito istituzionale”, così Lettera150, il think Continua a leggere